Terminate le raccolte in Emilia-Romagna - Borsa Patate Bologna

Sono sostanzialmente terminate le raccolte delle patate provenienti dal comprensorio emiliano romagnolo. Viene confermata la scarsa disponibilità di prodotto anche dagli altri areali italiani e del Nord Europa.

I partecipanti alla riunione dello scorso 21 agosto 2015 sono stati aggiornati rispetto alle previsioni produttive pataticole del nord Europa che confermano una situazione difficile, con previsioni produttive in ulteriore calo.

Ciò si sta tramutando in una scarsa disponibilità di patate destinate al mercato fresco e di quelle destinate all'industria di trasformazione, il che provocherà un sicuro aumento dei prezzi della materia prima. Stante la situazione, gli operatori agricoli contano su un andamento favorevole del mercato tale da recuperare gli elevati costi unitari di produzione aumentati a causa delle basse rese.

Le vendite sul mercato nazionale risultano in linea con gli andamenti medi del periodo.

Dalle altre aree italiane (in ritardo naturale di scavatura rispetto a Bologna) giungono segnali di rese unitarie inferiori alla campagna precedente e quindi previsioni di produzione basse, ma con tuberi di buona qualità.

L'analisi dei dati relativi alla disponibilità di prodotto, che fanno riferimento al contratto quadro, confermano che circa il 50% della produzione riguarda prodotti a marchio, che seguono canali commerciali di qualità, con contrattazione esclusiva del prezzo e disciplinari di produzione appositamente predisposti. Una situazione commerciale che lascia intravvedere prospettive positive.

Si riconferma la correttezza del prezzo di rifermento, già fissato in 0,30 €/kg, e tale valore è anche da considerare per la fissazione dei prezzi di vendita, f.co azienda agricola, del prodotto di prima qualità. E' stato inoltre confermato il prezzo delle patate nelle confezioni da 2,0 e 2,5 kg per il prodotto di prima categoria, in 0,75 €/kg f.co arrivo sovraimballo compreso.


Fonte FreshPlaza.it

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca qui per leggere l'informativa. Chiudi